Armando Roncaglia sul palco di Macfrut racconta Arancia Rosaria, l’eccellenza siciliana.
Posted by Gruppo Roncaglia | 15/09/2016

Durante la 33ma edizione di Macfrut, con la collaborazione di fruite com, Armando Roncaglia racconta il sodalizio che da oltre 10 anni lega Arancia Rosaria e Roncaglia & Wijkander, agenzia ADV del Gruppo Roncaglia che nel corso degli anni ne ha curato le strategie di comunicazione e la pianificazione dei mezzi e delle promozioni. 

Marchio ormai riconosciuto sul mercato, territorio di origine singolare, eccellenza della produzione ortofrutticola italiana: questo il mix di Arancia Rosaria che si è rivelato vincente, tanto da diventare una case history da annoverare come esempio virtuoso non solo della filiera ortofrutticola, ma dell’intero comparto agroalimentare italiano.

Sono questi alcuni dei principali temi affrontati durante l’incontro “Rosaria, l’arancia siciliana e il suo territorio” organizzato dalla O.P. Rosaria giovedì 15 settembre.

L’incontro, moderato da Isidoro Trovato, giornalista del Corriere della Sera e coordinatore di CorrierEconomia, viene introdotto da Aurelio Pannitteri, presidente della O.P. Rosaria. A seguire Armando Roncaglia, presidente del Gruppo Roncaglia, presenta una panoramica delle iniziative di comunicazione realizzate da Rosaria nel corso degli ultimi dieci anni; infine Costanza Nosi, Professoressa presso l’Università Roma Tre affronta dal punto di vista accademico il tema della promozione dei prodotti tipici.

"Chiamatela per nome" è il payoff delle campagne che in poco più di 10 anni hanno portato il brand a essere uno dei più conosciuti dai consumatori nel panorama ortofrutticolo, come rilevato dalla ricerca di mercato condotta nel dicembre del 2015 dal prof. Guido Ancarani e dal suo staff. Armando Roncaglia ha raccontato attraverso le immagini questo percorso di comunicazione, dalle campagne stampa agli spot televisivi passando per il celebre jingle cantato da Roy Paci.

"Roncaglia & Wijkander ha visto nascere Rosaria e l’ha accompagnata in comunicazione dalla creazione del nome e logo al lancio delle confezioni monoprodotto, dalle telepromozioni durante il Festival di San Remo, alle campagne con testimoni eccellenti, simboli della Sicilia, come Pippo Baudo e Fiorello, contribuendo a trasformarlo da marchio a vero e proprio Brand. Siamo da sempre particolarmente affezionati a questo cliente e alla sua capacità di raccogliere con grande coraggio la sfida di volersi distinguere tra i produttori del settore ortofrutta per affrontare un mercato così dinamico come quello attuale. Un mercato dove il valore della marca è l’unica arma per affrontare la distribuzione moderna. Siamo certi che Rosaria, grazie anche al supporto innovativo del Gruppo, continuerà ad essere fiore all’occhiello dell’eccellenza italiana”. Sottolinea Armando Roncaglia, Presidente e fondatore del Gruppo Roncaglia.

 

Alcuni dei nostri clienti