Big data e social media: Gruppo Roncaglia porta la sua esperienza all’Università Bocconi.
Posted by Gruppo Roncaglia | 06/10/2015

Cosa regola il successo di un’iniziativa sui social media? Esistono regole che permettono di predire il numero di interazioni di un tweet o la buona riuscita di una strategia di comunicazione su Facebook? Che rapporto c’è tra contenuto e forma e a cosa fanno davvero attenzione gli utenti sui social? A queste domande ha provato a rispondere il Bocconi Research Camp on Big Data and Social Media, evento dedicato ai PHD students di tutto il mondo organizzato ieri dall’ateneo milanese. Tra i relatori alcuni dei più influenti accademici stranieri e… il Gruppo Roncaglia.

L’Agenzia è stata infatti invitata - unica realtà extra accademica - a portare la propria esperienza nell’utilizzo innovativo dei social media usata come best practice per capire come creare delle social identities strutturate, distintive e riconoscibili per i propri clienti.

"Un’occasione molto interessante di confronto tra due mondi, quello della ricerca universitaria e il nostro, completamente permeato di “vita sul campo”, che non sempre riescono a comunicare tra loro” ha dichiarato Paolo Roncaglia, Amministratore di Endeavour Digital Marketing, web & social agency del Gruppo Roncaglia. “L’Università Bocconi rappresenta un benchmark di eccellenza in ambito accademico. Per questo quando abbiamo ricevuto il loro invito a portare la nostra esperienza nell’ambito di questo evento esclusivo abbiamo accettato con orgoglio. In quanto Gruppo impegnato in prima linea nella ricerca di soluzioni innovative di comunicazione sapevamo di poter dare un contributo concreto, assolutamente empirico, a sostegno dei modelli di analisi che il mondo della ricerca accademica sta sviluppando. In definitiva, è stato bello constatare come approcci apparentemente così lontani tra loro abbiano in realtà bisogno ognuno delle conferme dell’altro per arrivare a una puntuale comprensione delle dinamiche che sottostanno ai flussi di comunicazione e relazione tra utenti, consumatori e fruitori di servizi sui social network. Innegabilmente i due mondi stanno convergendo”.   

Molto apprezzate dai dottorandi e ricercatori provenienti da tutto il mondo le case studies sviluppate negli ultimi 18 mesi per Mercedes-Benz e smart: 

http://www.grupporoncaglia.it/endeavour/news/smart-vs-citroen-real-time-social-battle

http://www.grupporoncaglia.it/endeavour/news/ascoltare-la-rete

http://www.grupporoncaglia.it/endeavour/news/formulatweet-un-successo-social-per-endeavour-e-mercedes-benz-italia

http://www.grupporoncaglia.it/endeavour/news/raccontare-la-mille-miglia-su-periscope-la-sfida-vinta-da-mercedes-benz-e-gruppo-roncaglia

http://www.grupporoncaglia.it/endeavour/news/findthesuv-gruppo-roncaglia-e-mercedes-benz-spingono-avanti-i-confini-di-periscope

Alcuni dei nostri clienti