I Chatbot, un vantaggio per l’impresa e per il consumatore.
Posted by Gruppo Roncaglia | 06/02/2017

Negli anni 50 lo scienziato Alan Turing, attraverso la sua opera Computing Machinery & Intelligence, proponeva un importante esperimento: un uomo veniva posto dinnanzi a un sistema di conversazione automatizzato, del tutto ignaro che le risposte provenissero da un computer e non da un essere umano. Qualora l’uomo non avesse avvertito la differenza entro 5 minuti, l’esperimento poteva ritenersi riuscito e il software funzionante. Non a caso, già si prevedeva che i nuovi computer sarebbero stati capaci di ingannare almeno il 30% degli umani prima dell'avvento del nuovo millennio. Una previsione decisamente realistica. Oggi infatti, assistiamo costantemente allo sviluppo di tecnologie informatiche che mai avremmo immaginato, computer in grado di sostituire completamente l’uomo in qualsivoglia settore e il marketing non è escluso.

I Chatbot incarnano perfettamente il concetto di intelligenza artificiale. Leggeri, invisibili e server side, si “annidano” nelle chat e permettono al brand di avvicinarsi al loro target per mezzo di una conversazione umana al limite dello stupore. Il Bot possiede infatti una sua personalità, un suo carattere, è capace di discutere con gli utenti e proporre servizi ma soprattutto è in grado di “imparare”, mantenendo una memoria storica di quanto vissuto in precedenza.

I vantaggi per un brand sono chiari. Il Chatbot permette in primis di guadagnare tempo nell’instaurazione di relazioni con i clienti, inoltre può recuperare i dati degli stessi per moltiplicare quanto più possibile i punti di contatto.

“I Bot sono un vero Eldorado per i brand in cerca di una comunicazione ludica e innovatrice. Permettono di interagire perfettamente con i loro clienti, ma come in ogni innovazione” - dichiara Emily Szereda Account Supervisor del Gruppo Roncaglia - “È necessario mantenere la calma nella fase iniziale, per evitare di cavalcare impropriamente l’onda di questo nuovo trend, senza aver implementato una strategia adeguata al brand. Il nostro Gruppo ha già sviluppato diversi Bot grazie alla cooperazione delle varie Business Unit (DataInsight, Digital Marketing e CRM). La nostra Software House è perfettamente organizzata per fronteggiare le innovazioni del mondo web, senza perdere di vista un principio fondamentale della comunicazione: il messaggio giusto, alla persona giusta, al momento giusto.” 

Alcuni dei nostri clienti