Mare Mostro: il Gruppo Roncaglia supporta Marevivo per l’approvazione della legge sulle microplastiche.
Posted by Gruppo Roncaglia | 23/08/2016

Il Gruppo Roncaglia è salpato con Marevivo, associazione impegnata da oltre 30 anni per la difesa dell’ecosistema marino, per lanciare l’operazione di sensibilizzazione per fermare il Mostro di plastica che sta invadendo il nostro mare.
Mentre la campagna Mare Mostro navigava sul web e offline, siamo saliti a bordo della storica nave scuola Amerigo Vespucci, durante il suo 85° anniversario, con un evento itinerante in collaborazione con la Marina Militare.

Il nostro viaggio è partito il 7 maggio da Bari, toccando Venezia, Ancona, Messina, Trapani, Napoli e arrivando a Livorno il 4 luglio. E presto farà tappa anche a Copenaghen e ad Oslo.
I visitatori hanno aperto gli occhi sul Mostro di plastica, passeggiando sul ponte della nave tra i pannelli della mostra. Intanto, sul veliero e sulla terra ferma, una serie di convegni ha coinvolto personaggi pubblici e la società civile nel dibattito, generando una forte presa di coscienza e un movimento di opinione. L’operazione ha coinvolto anche i più piccoli con alcuni progetti di formazione per le scuole, come Delfini Guardiani, per diffondere la cultura della sostenibilità e il rispetto del mare.
Ministri e parlamentari hanno partecipato attivamente all’operazione, che è già diventata una proposta di legge per proibire le microplastiche nei prodotti cosmetici. Proposta sottoscritta da oltre 40 deputati e oggi depositata al parlamento italiano. Anche una petizione su Change.org sta sostenendo la legge, raggiungendo quasi 20mila firme in poco più di un mese.

Il Gruppo Roncaglia ha rappresentato, oltre all’hub creativo, il regista strategico per questo interessante progetto dalla grande valenza sociale. La campagna di sensibilizzazione si è sviluppata su diversi canali: da quelli più tradizionali, come la stampa, a quelli basati sul coinvolgimento diretto del target, come l’evento itinerante e la mobilitazione di decision maker e sostenitori per diffondere e far approvare la proposta di legge.  

Alcuni dei nostri clienti